Attualità

Marcia per l’Autismo, la denuncia di una mamma: “ma mio figlio autistico non ci sarà”

MAGLIANO- Alla manifestazione, la marcia, prevista giovedì mattina a Gallipoli per sensibilizzare sul tema dell’autismo, parteciperanno alcuni alunni delle scuole della provincia. Un evento solidale che mira all’inclusione per manifestare la propria vicinanza a chi vive l’autismo, una condizione che riguarda un bimbo ogni 77 nati e compromette la naturale capacità di comunicare e relazionarsi. Non tutti i bimbi potranno partecipare, è necessario infatti viaggiare in pulmino ed essere accompagnati dalle maestre. Per questo, ad esempio, nella scuola elementare di Magliano, si è deciso di ricorrere al sorteggio. La mamma di un bimbo autistico, escluso perchè non sorteggiato, però non ci sta: “Mio figlio – ci dice – avrebbe dovuto partecipare a prescindere, essendo l’unico bimbo affetto dal problema della classe, e procedere con il sorteggio per tutti gli altri bimbi”.

Articoli correlati

Lecce 2050: in un corto i grandi temi per progettare una città euro-mediterranea

Erica Fiore

Assistenza sanitaria estiva, rete potenziata: 20 postazioni e 6 ambulanze

Erica Fiore

Una rete per contrastare le povertà educative, l’evento finale a Le Costantine

Barbara Magnani

Morandi e Fiorello in giro per il Salento

Elisabetta Paladini

A Don Antonio Coluccia il premio Ipogeo 2024

Redazione

A Casarano l’abbraccio a difesa del “Ferrari”

Isabel Tramacere