CronacaEvidenza

Choc a Calimera: tre minori picchiano un 54enne e gli spaccano i denti. Indagini della Procura

CALIMERA-In tre, tutti minorenni, contro un uomo di 54 anni picchiato in strada sotto gli occhi del figlio e della moglie: anche loro sono rimasti feriti nella colluttazione.

Choc a Calimera dove i tre ragazzini sono indagati ora per lesioni gravi. A coordinare le indagini la Procura dei Minori dopo l’identificazione della baby gang da parte dei carabinieri della locale stazione intervenuti subito sul posto. L’episodio il 2 settembre alle 22 in via Toma, nei pressi della scuola dell’Infanzia. La vittima del pestaggio, affacciata al balcone del suo appartamento, ha notato i ragazzini che armeggiavano vicino alla sua auto parcheggiata in strada. Li ha richiamati chiedendo loro cosa stessero facendo ma per tutta risposta ha ricevuto urla e insulti. Ha deciso di scendere e di affrontarli insieme alla moglie e al figlio ma è stato accerchiato e colpito dai ragazzini che non hanno esitato ad usare una violenza inaudita. Il 54enne ha ricevuto un pugno sul volto che gli è costato la perdita dei denti. E’ stato portato in ospedale in ambulanza dal 118 mentre gli altri hanno raggiunto in auto il Pronto Soccorso e si sono fatti medicare ricevendo una prognosi dai 7 ai 10 giorni.

Il sindaco di Calimera Gianluca Tommasi ha condannato l’episodio. Le indagini stanno continuando anche per capire se ci siano altri ragazzi coinvolti mentre nei prossimi giorni i membri della baby gang saranno interrogati.

 

https://www.youtube.com/watch?v=2gWkEU4y-Jc

 

Articoli correlati

Giù le mani da TeleRama: diritto di cronaca a rischio

Redazione

Caso elezioni, le reazioni: “attacco inaccettabile a TeleRama”

Redazione

Candidati al voto, Poli Bortone al Virgilio e Salvemini al Calasso

Sergio Costa

In preda ai fumi dell’alcol, botte e minacce alla moglie: arrestato

Erica Fiore

Mondo della giustizia in lutto: si è spenta la magistrata Stefania Mininni

Erica Fiore

Lecce, idee per l’attacco

Tonio De Giorgi