Cronaca

Incidente sul lavoro a Casarano: titolare cade in una cisterna di 4 metri

CASARANO – Ennesimo incidente sul lavoro, questa volta in un cantiere edile a Casarano. Un 70enne di Taurisano, titolare di una ditta, sarebbe precipitato in una cisterna profonda 4 metri, dopo aver messo il piede su una lastra di legno che ricopriva la cavità. L’uomo era intento a eseguire alcune misurazioni in un’abitazione privata in corso di ristrutturazione in via Umberto I. Gli ispettori dello Spesal della Asl hanno immediatamente raggiunto il posto per effettuare tutte le valutazioni del caso. È stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco del distaccamento di Ugento per soccorrere l’uomo, con l’aiuto del personale del 118 che lo ha trasportato all’ospedale Ferrari di Casarano. Il malcapitato ha riportato gravi lesioni ma non sembrerebbe essere in pericolo di vita.

Mariafrancesca Errico

Articoli correlati

Timone bloccato, barca a vela in avaria: salvati 68 migranti

Antonio Greco

Bambine molestate durante la lezione di equitazione: condannato istruttore

Paolo Franza

Intercettato veliero carico di migranti diretto a Santa Maria di Leuca

Paolo Franza

Week end di controlli lungo la costa, sanzioni per 11mila euro

Redazione

Si fingono dipendenti Enel per truffare anziani, bloccati dalla polizia locale

Barbara Magnani

Bimba si smarrisce in spiaggia: ritrovata in tempo record dalla polizia

Redazione