Sport

Lecce, sempre nel mirino Lykogiannis

LECCE – (t.d.g.) I tempi forse sono maturi per raccogliere i frutti del lavoro di scouting coordinato dal direttore generale dell’area tecnica del Lecce Corvino e dal direttore sportivo Trinchera. Finora è stato annunciato solo il portiere Brancolini, ingaggiato a parametro zero. Nei prossimi giorni forse il mercato del Lecce entrerà nel vivo e sarà annunciato qualche altro volto nuovo che farà parte della rosa della prossima stagione che a fine mese si ritroverà in sede per il raduno pre ritiro.

Anche in questa sessione di campagna trasferimenti Corvino e Trinchera non abbandoneranno i mercati del Nord Europa.

Sempre per la difesa il Lecce potrebbe sedersi al tavolo con il Cagliari. Se il portiere Cragno è fuori dalla portata del club giallorosso per ragioni economiche, per altri calciatori della squadra isolana che sarà allenata dall’ex giallorosso Liverani, il terreno potrebbe essere più fertile. Potrebbe interessare il centrocampista Deiola, già al Lecce nella stagione 2019-2020.

Più di Deiola potrebbe interessare il laterale sinistro Charalampos Lykogiannis che il 30 giugno prossimo si svincolerà dal Cagliari. Il terzino sinistro greco, ex nazionale, vorrebbe restare in Italia e gli estimatori non mancano. Infatti, oltre al Lecce, anche Salernitana e Bologna sembrano interessate al calciatore che nell’ultima stagione ha collezionato 28 presenze segnando un gol contro l’Inter. A gennaio era stato seguito dalla Sampdoria.

Lykogiannis, nato a Piräus, è alto 190 centimetri. È stato impiegato prevalentemente sulla linea difensiva, ma a volte pure sulla mediana.

Si attendono sviluppi pure sul fronte uscite: il Torino potrebbe sferrare l’attacco decisivo per assicurarsi il brasiliano Strefezza.

Sviluppi potrebbero esserci pure per Coda, al quale è interessato pure il Parma, oltre al Modena e alla Ternana.

Articoli correlati

Brindisi, ecco Labriola: arriva in prestito

Redazione

Maleh a Piazza Giallorossa: “Con la Salernitana sarà una battaglia”

Redazione

Campionati nazionali universitari: Guastella terzo in batteria per gli 800 metri

Redazione

Serie D, 9ª giornata: impatta il Brindisi, Taranto e Casarano prime

Redazione

Brindisi, idea Vazquez per l’attacco, tramonta Perez

Redazione

Taranto, i tempi si allungano per la Lega Pro

Redazione