Casarano, Stefano: “Fdi è nella giunta”, i fittiani non condividono le posizioni di Congedo e Perrotta

CASARANO- La recente nomina da parte del sindaco di Casarano Ottavio De Nuzzo del nuovo assessore Giulia De Lentinis, unitamente al nuovo vicesindaco Daniele Gatto, è stata riportata dalla maggior parte degli organi di informazione come una “presunta estromissione” di Fratelli D’Italia dalla giunta comunale.

Non la pensa così l’ex primo cittadino Gianni Stefano, che prende le distanze da quanto detto dai rappresentanti del partito, Erio Congedo e l’estromessa Perrotta: “Mi corre l’obbligo di precisare – dice – che gran parte dei consiglieri comunali dell’attuale maggioranza nonché diversi assessori sono regolarmente tesserati al partito di Giorgia Meloni e sono attivamente impegnati in tale compagine politica sin dalle precedenti europee del 2019. Devo ricordare inoltre che il sottoscritto è stato candidato  alle scorse elezioni regionali  in Fratelli d’Italia (40% risultato di lista, 34% preferenze personali a Casarano), candidatura  condivisa ed appoggiata oltre che dal sindaco De Nuzzo anche dagli attuali consiglieri di maggioranza ed assessori. Pertanto, non risponde alla realtà che Fratelli d’Italia non sia attualmente rappresentata in giunta; al contrario l’attuale amministrazione può ritenersi sostanzialmente quasi  un monocolore del partito di Giorgia Meloni. Da oggi, dopo la chiusura della crisi amministrativa, sarà invece necessaria  una adeguata riorganizzazione del partito a Casarano, riprendendone  l’azione politica  con il pieno coinvolgimento di tutti , e con la consapevolezza che per essere il primo partito italiano bisogna  aprire il partito sempre di più , senza escludere chi vuol dare il suo contributo condividendo valori e programmi”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*