Sport

Il Lecce è ripartito. Le tre certezze di Liguori

LECCE – Il tempo nel calcio passa sempre in fretta e per il Lecce sembra lontanissimo quel 2 agosto, l’ultima gara in A in casa col Parma e dunque la certezza di una retrocessione amara.

È accaduto di tutto da quel giorno in poi, tutto in pochi giorni, tutto in attimi che hanno scandito il futuro della società di Via Col. Costadura: l’addio al direttore sportivo Mauro Meluso, le dimissioni del dottore Peppino Palaia per incomprensioni con Fabio Liverani e l’esonero dell’ormai ex allenatore.

L’avvento di Pantaleo Corvino come direttore dell’area tecnica ha dato il via al domani. Ed ecco il nuovo mister Eugenio Corini, il bomber Massimo Coda e il centrocampista polacco Marcin Listkowski, che hanno aperto i battenti di un calciomercato che sarà caldissimo in cui ci saranno tanti nuovi arrivi ma anche addii, frutto di un progetto serio che mette il Lecce al centro dei pensieri di una società forte e coesa con le idee chiare ed i conti in ordine che riparte con un progetto triennale guardando al futuro, una società di tifosi appassionanti oltre che dirigenti lungimiranti.

Il post del vicepresidente Corrado Liguori

E nel giorno del raduno arriva il commento e l’incoraggiamento del vicepresidente Corrado Liguori che come spesso accade usa i suoi profili social per descrivere le sue emozioni ed i suoi pensieri.

Si riparte con tre grandi certezze – scrive – Società seria e solida; progetto triennale di altissimo livello; tifosi eccezionali; e conclude con il suo Forza Lecce, postando una foto con i soci nel giorno della presentazione di Corvino e quella del direttore con il nuovo allenatore.

E dunque è già domani in casa giallorossa e non c’è mai un domani incerto se nasce su solide certezze.

M.C.

Articoli correlati

Werder Brema – Lecce in differita su TeleRama oggi e domani

Redazione

Blin lascia il ritiro e va a Palermo per le visite mediche

Massimiliano Cassone

New Basket Brindisi, altri due colpi per completare il roster

Massimiliano Cassone

Prisma Taranto, campagna abbonamenti con lo slogan suggestivo

Massimiliano Cassone

Lecce sulla strada giusta, 3 gol al Werder Brema

Massimiliano Cassone

Lecce, Blin verso Palermo

Redazione