Attualità

Canone locazione alloggi popolari e chiusura Uffici postali: quali ipotesi

SALENTO- Venire incontro alle tasche ormai sempre più vuote e garantire a tutti i servizi essenziali, nel rispetto dei limiti dettati dal decreto, dovrebbe essere una priorità assoluta. A tal proposito sono due le richieste, su fronti diversi ma pur sempre legati all’emergenza, avanzate nei giorni scorsi dal Movimento Regione Salento.

La prima riguarda il pagamento del canone di locazione degli alloggi ArcaSud. Il direttivo provinciale di Lecce del Movimento Regione Salento, dando seguito alla richiesta del coordinatore cittadino di Ugento Luca Bleve, ha chiesto ad Arca la sospensione dei pagamenti delle mensilità di marzo, aprile e maggio dovute dai locatari di alloggi popolari di Lecce e Provincia. Ebbene, come preannunciato dall’avvocato Alberto Chiriacò (amministratore unico dell’ente), questo giovedì mattina si terrà un confronto in videoconferenza con l’assessore regionale al ramo, Alfonso Pisicchio. Il nodo sospensione del canone sarà all’ordine del giorno, come altri punti. Nessuna certezza-però- sulle iniziative che la Regione intenda intraprendere. Ad ogni modo Arca Sud, alla luce dell’emergenza, garantirà massima elasticità e tolleranza a fronte di ritardi o mancati pagamenti.

La seconda richiesta avanzata dal Movimento Regione Salento, per voce della coordinatrice di Merine Claudia Pascali e del consigliere comunale d’opposizione Gianpiero Marchello (anche lui coordinatore del Movimento) riguarda la chiusura degli uffici postali nelle frazioni e la riduzione della fascia oraria di apertura applicata in molti di questi. Su questo fronte Poste Italiane fa sapere di essere al lavoro per disporre la riapertura degli uffici, sia nelle marine che nelle frazioni: l’ufficialità e la mappatura degli uffici interessati da questo intervento è attesa, però, per il 14 aprile prossimo. Intanto, notizia di queste ore, chiunque (dai 75 anni in su) generalmente riscuota la pensione in contanti presso gli uffici postali, potrà delegare al ritiro i carabinieri che la consegneranno a domicilio al titolare.

Articoli correlati

Alloggi popolari, dalla Regione fondi al Comune di Lecce per 250mila euro

Redazione

Al via i lavori per restaurare l’Istituto nautico Gramsci di Gallipoli

Redazione

La politica ha perso almeno 10 battaglie

Redazione

Ritorna il Festival del Cinema europeo con un omaggio all’Ucraina

Redazione

Sanità, “Obbligo vaccinazione per i colleghi professionisti”

Redazione

La preghiera del vescovo contro il Coronavirus. E nell’Otrantino annullate le tavole di S. Giuseppe

Redazione