Attualità

Veglie, licenziati 5 autisti e accompagnatori scuolabus: si cerca soluzione

VEGLIE- Da gennaio sono senza lavoro: si tratta dei 5 lavoratori ”storici”, autisti e accompagnatrici del servizio scuolabus del Comune di  Veglie, tutelati dalla clausola sociale prevista nel bando di aggiudicazione, ma che quest’anno sono stati   messi alla  porta a causa di un mancato rinnovo del contratto dalla società appaltatrice. Al loro fianco, questa mattina, i Cobas e i loro legali, che hanno incontrato il sindaco Claudio Paladini per illustrare la situazione e avanzare delle richieste, prima fra tutte quella del reintegro immediato  dei 5 lavoratori. Il Primo Cittadino, dal canto suo, ha dato la disponibilità per un incontro  risolutivo per martedì 10 marzo.  “Il sindacato Cobas -si legge- spera che la settimana prossima si metta la parola fine su questa assurda vicenda,  dichiarando che le iniziative sindacali continueranno ad oltranza sino al  reintegro sul posto di lavoro”.

Articoli correlati

Dillo a Telerama: a Torre Rinalda spiaggia sporca e non accessibile ai disabili

Redazione

Festeggiamenti per i 50 anni di professione religiosa di Suor Giulia

Mario Vecchio

Apre a Roma la nuova sede dell’Accademia Artisti Studios

Mario Vecchio

Fermo pesca ricci, ripopolamento rilevante. Ora i ristori per i pescatori 

Redazione

Isabella e Alessandro Vespa (figlio di Bruno Vespa) hanno pronunciato il fatidico “sì” nella cattedrale di Oria

Redazione

Ballottaggio, incontro “segreto” con vertici Asl e dirigenti medici

Sergio Costa