Cronaca

Shock in ospedale: 51enne si toglie la vita nell’atrio

SAN CESARIO- Non è chiaro cosa lo abbia portato al gesto estremo. Un uomo di 51 anni, nel primo pomeriggio di oggi ha deciso di togliersi la vita impiccandosi  nell’atrio dell’Ospedale di San Cesario. Ha legato una corda alla ringhiera della scala secondaria antincendio, che si trova al terzo piano della struttura. In pochi minuti il personale in servizio ha allertato i sanitari del 118 che giunti sul posto però non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del malcapitato. Sul posto anche i Carabinieri della Compagnia di Lecce. A quanto pare,  l’uomo, che non era ricoverato nella struttura, soffriva di depressione.

Articoli correlati

Ci risiamo: turisti ‘appiedati’ nel giorno di Pasqua

Redazione

Ilva, la proposta di Forza Italia: “Una cordata di imprenditori per salvarla”

Redazione

Furto in villa, malviventi via con gioielli e preziosi per 30mila euro

Redazione

Rifiuti, il Consiglio di Stato salva il Comune: non dovrà sborsare 1,4 milioni di euro

Redazione

Occhiali e accessori per cellulari pericolosi: maxi sequestro delle Fiamme Gialle e 5 nei guai

Redazione

Incidente mortale sulla Lecce-Maglie

Redazione