Striscione e cori per il ritorno nell’Us Lecce di Peppino Palaia

Lo striscione della Nord: Peppino portaci in B

LECCE-  Mancava da un po’, ma alla fine i suoi “globuli giallorossi” lo hanno fato tornare a casa, a via del Mare, lì dove anche i tifosi sembra che non aspettassero altro. Da qui i cori e lo striscione in curva in suo onore, durante la partita Lecce-Bisceglie: “Peppino portaci in B”. Una speranza questa che anche lo storico medico ha a cuore. “Fra tre anni saranno cinquanta che sto in panchina, compresi anche i quattro di basket – ha detto Palaia in conferenza stampa-, ho un desiderio: tornare in A, non subito, ma fare B-B-A”

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*