AttualitàCronaca

Ristrutturazione trulli senza autorizzazione: scatta il sequestro

MARTINA FRANCA – I carabinieri forestali hanno sottoposto a sequestro preventivo un complesso di trulli in ristrutturazione a Martina Franca, in un’area sottoposta a vincolo paesaggistico ed ambientale. I militari avevano già ispezionato il cantiere nel novembre dello scorso anno, e sottoposto a sequestro uno scavo eseguito senza autorizzazioni e con la demolizione di un’antica cisterna. Dagli accertamenti, i carabinieri hanno scoperto lavori edilizi in difformità alla segnalazione di inizio lavori ed in assenza di autorizzazione paesaggistica. La ristrutturazione dei trulli stava avvenendo inoltre con materiali non consentiti. Il cantiere e’ stato dunque sottoposto a equestro preventivo ed il proprietario dell’immobile, il direttore dei lavori ed il legale rappresentante dell’impresa edile, denunciati per violazioni alle normative edilizia ed ambientale.

Articoli correlati

Via Gallucci poco sicura per i pedoni, dopo la denuncia spuntano nuove strisce

Redazione

Concessioni demaniali, la provocazione del Codacons: “Spiagge private gratis”

Redazione

Lecce, truffa da 67 milioni di euro con i Superbonus 110. Dodici indagati

Mario Vecchio

Curare i tumori pediatrici con farmaci sperimentali: l’obiettivo del Policlinico di Bari

Mariella Vitucci

Premiato uno studente del Cezzi De Castro Moro di Maglie al Festival Internazionale dell’Economia di Torino

Mario Vecchio

Cocaina in camera da letto, arrestato un 43enne

Redazione