Attualità

Cisl si rinnova “con spirito nuovo e grande senso di responsabilità”

LECCE – Ripensarsi nella crisi significa reinventare un’idea di sviluppo territoriale con nuove strategie adeguate al contesto. Così il Sindacato Cisl Lecce racconta la scelta dei suoi rappresentanti per i prossimi quattro anni. Non una formalità, ma ma una regola della democrazia partecipata che partendo dai luoghi di vita del sindacato approderà al Congresso Nazionale a fine giugno.

Tra le sfide, anche “Industria 4.0” rivolta ai sistemi produttivi locali e connessa alla programmazione europea 2014-2020, con i bandi regionali innovativi e con il credito d’imposta. Obiettivo attrarre investimenti perchè il futuro è storia e presente insieme.

Articoli correlati

Si è spento l’avvocato Roberto Marra. Il cordoglio di Telerama alla famiglia

Redazione

Voragine nel soffitto e crepe sul balcone, Arca Sud non risponde

Mario Vecchio

Puglia prima in Italia per la qualità del suo mare: il 99,7 per cento è eccellente

Barbara Magnani

Villaggio Marugi, condomini senza luce per 8 ore: disagi e diffide

Redazione

Formazione e tirocini internazionali, protocollo tra Its e rete degli ostelli

Barbara Magnani

Ballottaggio: ecco come si vota

Elisabetta Paladini