Cronaca

Acquatina nel pantano, altri 400mila euro per nuovi sistemi mai entrati in funzione

FRIGOLE-  L’ultimo paradosso della lunga scia di controsensi che segnano la storia dell’Acquatina dei Frigole costa 400mila euro: finanziamenti Pon, per la progettazione e la realizzazione di una parte dell’avannotteria, indispensabile per la riproduzione artificiale dei pesci. Era l’anello che mancava per completare la parte strutturale: anche stavolta i lavori sono terminati nel 2015, ma i sistemi realizzati non sono mai entrati in funzione.
A portare a galla la questione è la mozione urgente al Consiglio comunale, depositata dal consigliere Antonio Rotundo, che chiede a Palazzo Carafa di avere “un ruolo propulsivo nell’ambito del tavolo concentrativo con Università e Regione”. Il primo tavolo, dopo anni di stallo, risale a sei mesi fa.

È una situazione che non si riesce a sbloccare quella relativa al bacino da 45 ettari in concessione perenne dal 1986 all’Università del Salento “per la riproduzione, prima fase di accrescimento e luogo di approvvigionamento del novellame per il ripopolamento delle coste salentine”.

Altri 40 ettari intorno, nel 1993, sono stati trasferiti a titolo gratuito all’ateneo dall’ex Ersap con il vincolo di realizzare “investimenti e infrastrutture per la valorizzazione delle risorse biologiche”.  Tante grandi intenzioni, un nulla di fatto. Ma un fiume di denaro speso. Nel ’95, sono arrivati 7,5 miliardi delle vecchie lire per interventi nell’ambito dell’iniziativa comunitaria “Pesca”. Nel 2007, mezzo milione di euro è giunto dalla Regione Puglia. Risale a quell’anno l’Accordo di programma per il completamento e il potenziamento del centro Ricerche, inaugurato il 25 giugno 2007 e da allora rimasto quasi completamente vacante. Dal 2012, tutte le attività sono state sospese a causa della mancanza di risorse da destinare alla manutenzione e al funzionamento.  Il rilancio di Acquatina, e dunque di Frigole, attende ancora.

Articoli correlati

SEU, Oer Puglia: “Nessun nuovo caso. Situazione tranquilla”

Redazione

Punto di primo soccorso e più sicurezza, le proposte per il tribunale

Redazione

Perde il controllo dell’auto e “sale” su una vettura in sosta

Redazione

Morosità case popolari: “La Regione metta a disposizione le risorse”

Redazione

“Play Bpp”, la banca “apre” ai giovani

Redazione

Colpi di pistola nella notte contro un b&b: è mistero

Redazione