Cronaca

Stop a minigonne e scollature: banditi gli “abiti non decorosi” dal Tribunale Brindisi

BRINDISI-  Niente più minigonne e abiti trasparenti in aula. A vietarlo è direttamente il presidente del Tribunale di Brindisi, Francesco Giardino.

All’ingresso del Palazzo di giustizia è affisso un avviso, una copia protocollata di un provvedimento che risale al 24 giugno scorso: “Per evitare il reiterarsi di situazioni incresciose -si legge- si informa che l’ingresso non è consentito alle persone vestite in modo non decoroso”.

Stop alle minigonne nel tribunale di Brindisi

Sarà quindi ora compito dei responsabili alla sicurezza evitare l’ingresso in tribunale a tutti coloro che indossano abiti ”non decorosi”. In particolare sono vietati “pantaloncini, vestiti eccessivamente scollati o trasparenti, minigonne, ciabattine infradito”.

Articoli correlati

Scontro tra auto, dopo un mese di agonia muore 60enne. La moglie spirò il giorno dopo

Redazione

Malore in acqua, muore 70enne brindisino

Redazione

13 enne violentata nel villaggio turistico? Indagini su un animatore

Mario Vecchio

Maltratta familiari per droga: arrestato 45enne

Redazione

Tragedia nella marina di Pulsano, 70enne muore sotto gli occhi dei bagnanti

Isabel Tramacere

Spaccio di droga: 14 arresti e 17 indagati

Andrea Contaldi