Cronaca

Furto e minacce ai danni dell’ex marito e della suocera: arrestata 57enne

CEGLIE MESSAPICA- Con l’accusa di atti precursori e furto aggravato ai danni dell’ex marito e dell’ex suocera è stata tratta in arresto una 57enne di Ceglie Messapica.
Stando a quanto pervenuto dalle indagini, subito dopo la separazione, quindi dal 2011, in più occasioni la donna avrebbe aggredito e minacciato entrambi tanto da intimorirli e costringergli a cambiare il proprio stile di vita. Ma non solo: la 57enne in qualche occasione avrebbe rubato denaro e merce dall’attivà commerciale dell’ex coniuge.

Sulla base di tutti questi episodi, la donna è finita agli arresti domiciliari

Articoli correlati

Rapporto Uil: meno risorse, meno cassa integrazione e meno occupati

Redazione

Senza soldi, costretto a vivere in un’auto. L’appello: “Aiutatemi a trovare un tetto”

Redazione

Bufera Università, le indagini sui brevetti arrivano al Ministero

Redazione

Alla scuola dell’Infanzia Paritaria “Mamma Bella”, arriva il Salvadanaio di Cuoreamico

Redazione

A Torre Squillace durante un controllo nel locale, agente aggredito con piede di porco

Redazione

30 kg di sigarette nel serbatoio della benzina, arrestato bulgaro al Porto

Redazione