Cronaca

Furto e minacce ai danni dell’ex marito e della suocera: arrestata 57enne

CEGLIE MESSAPICA- Con l’accusa di atti precursori e furto aggravato ai danni dell’ex marito e dell’ex suocera è stata tratta in arresto una 57enne di Ceglie Messapica.
Stando a quanto pervenuto dalle indagini, subito dopo la separazione, quindi dal 2011, in più occasioni la donna avrebbe aggredito e minacciato entrambi tanto da intimorirli e costringergli a cambiare il proprio stile di vita. Ma non solo: la 57enne in qualche occasione avrebbe rubato denaro e merce dall’attivà commerciale dell’ex coniuge.

Sulla base di tutti questi episodi, la donna è finita agli arresti domiciliari

Articoli correlati

La denuncia di un telespettatore: tangenziale discarica a cielo aperto

Redazione

Sopralluogo nel Porto che verrà

Redazione

Trepuzzi, in fiamme l’auto di un giovane imprenditore: si indaga

Redazione

Tragico incidente, scontro con un furgone: muore 65enne in scooter

Redazione

Abusi a ‘Riva degli Angeli’, indagati 3 tecnici comunali

Redazione

Nave albanese senza documenti e poco sicura, la Capitaneria la blocca

Redazione