Cronaca

Emergenza sangue al ‘Vito Fazzi’, dimezzati gli interventi

LECCE – Al ‘Vito Fazzi’ di Lecce è emergenza sangue, tanto che i responsabili si sono trovati costretti a sospendere le operazioni chirurgiche di elezione, ovvero le operazioni programmate e le terapie trasfusionali dei reparti medici che non rivestano estrema urgenza.

A comunicarlo sono i responsabili del reparto trasfusionale del ‘Vito Fazzi’ che devono fare i conti con una gravissima carenza di sangue di tutti i gruppi sanguigni.

Emergenza dovuta sia  per il notevole consumo da parte dei reparti chirurgici e medici, sia per la diminuita affluenza di donatori, peraltro già allertati tramite le associazioni di volontariato.

Tutti i Servizi Trasfusionali contattati risultano carenti di sangue e l’emergenza è estesa sia a livello regionale che nazionale.

Si spera naturalmente che i donatori abituali e naturalmente chi possa diventarlo, rispondano all’appello.

E che l’emergenza  possa rientrare nel giro di  48 ore.

Articoli correlati

Timone bloccato, barca a vela in avaria: salvati 68 migranti

Antonio Greco

Bambine molestate durante la lezione di equitazione: condannato istruttore

Paolo Franza

Intercettato veliero carico di migranti diretto a Santa Maria di Leuca

Paolo Franza

Week end di controlli lungo la costa, sanzioni per 11mila euro

Redazione

Si fingono dipendenti Enel per truffare anziani, bloccati dalla polizia locale

Barbara Magnani

Bimba si smarrisce in spiaggia: ritrovata in tempo record dalla polizia

Redazione