Cronaca

Ruba il furgone ma, inseguito dal proprietario, non fa molta strada. Arrestato 34enne

TORRE S.GIOVANNI (LE) – Furto aggravato e lesioni personali. Queste le accuse che hanno portato all’arresto di Fabio Nuzzo, 34enne originario di Racale, sorpreso dai carabinieri a Torre San Giovanni dopo il furto di un furgone.

In realtà, ad accorgersi del gesto, è stato lo stesso proprietario del mezzo, uno Scudo. La vittima non si è persa d’animo.

Il tempo di farsi prestare l’auto da un parente ed ha ingaggiato un inseguimento con il ladro che, per evitare di essere fermato, lo avrebbe colpito con lo sportello del camioncino provocandogli alcune ferite.

Articoli correlati

Spaccio di eroina in stazione, arrestato un 44enne leccese

Redazione

Latiano, sfiorata tragedia: scontro tra camion e treno al passaggio a livello

Redazione

Ugento, Tar: “Al castello, possono riprendere i lavori”

Redazione

Allagamenti e disagi, a Trepuzzi un albero cade sul cancello di una scuola

Redazione

Sparatoria in pieno giorno: arrestato il presunto aggressore

Redazione

Tentato furto nella stazione di servizio, i ladri arrestati nella notte

Redazione