CronacaLecce

Rissa all’esterno della discoteca: 5 denunce

GALLIPOLI – E’ di 5 denunce per i reati di rissa, lesioni aggravate e porto abusivo di armi il risultato dell’attività investigativa svolta dagli agenti del commissariato di Gallipoli a seguito dell’intervento effettuato presso una discoteca del posto, dove sono stati accoltellati due giovani leccesi.

I FATTI, nella notte tra sabato e domenica. Gli agenti sono presto riusciti a rintracciare e denunciare i responsabili della rissa, quanto l’autore dell’accoltellamento. Tutti sono stati anche destinatari di provvedimenti di divieto di accesso ai locali notturni e pubblici esercizi situati sul litorale gallipolino per un periodo che va da uno a tre anni.

Mentre per due di loro, in quanto gravati da precedenti penali, è stata proposta l’applicazione del Foglio di Via obbligatorio, con divieto di ritorno nel comune di Gallipoli rispettivamente per un periodo di due e tre anni.

Alessandro Baffa

Articoli correlati

Un buon Lecce paga due errori, col Galatasaray termina 2 a 1

Massimiliano Cassone

Zes, Fitto: “Polemiche sterili, i fatti dimostrano che la misura è un successo”

Isabel Tramacere

Per l’ultimo saluto a Enzo Mortari il ritorno di alcuni ex Lecce e uno striscione sotto la Nord

Tonio De Giorgi

Caloma Festival, a Casamassella per riscoprire le tradizioni nel “Borgo delle tessitrici”

Isabel Tramacere

Porto di Frigole e Darsena di San Cataldo, accelerata per la riapertura entro agosto

Isabel Tramacere

Fine delle ricerche per Antonietta Arcuri, trovata morta la 76enne tarantina

Redazione