Sport

Volley serie B, per Galatone strada in salita, serve continuità

Green Volley Galatone nella gara a Gioia del Colle

LECCE – La Green Volley Galatone, nel Girone H della B di volley maschile non riesce a trovare continuità, non riesce a mettere definitivamente il muso in avanti per guardare alla zona playoff con più serenità.

La squadra è stata costruita per ambire al salto di categoria ma il torneo si dimostra duro e altamente competitivo.

Dopo la vittoria dello scorso turno con il Castellana Grotte che aveva allontanato le ombre delle precedenti due sconfitte consecutive col Ruffano in casa e con il Taviano in trasferta, la squadra di coach Lionetti si è arresa sotto i colpi di JoiVolley a Gioia del Colle, perdendo 3 a 1, eppure durante la gara non è emerso il divario che si legge nel risultato finale.

Dopo il primo set perso per 25 a 20, Galatone ha vinto il secondo per 20 a 25 e in quel momento sembrava che la gara potesse prendere una piega diversa ma così non è stato, 25-20 e 27.25 i parziali degli altri due set che hanno determinato il risultato finale e così Gioia del Colle ha agganciato a 31 punti proprio Galatone rendendo la sfida per la zona playoff ancora più calda.

Alla Green è mancato il guizzo finale per chiudere i set, in particolar modo l’ultimo, è mancata la zampata finale per mettere il punto esclamativo in un incontro in cui i padroni di casa ci hanno creduto di più.

La squadra di Lionetti adesso deve cercare di sfruttare i due turni interni, giocherà infatti a Tuglie sia il derby con il Leverano che è al settimo posto con 21 punti e successivamente con Afragola, dodicesima forza del Girone con soli 9 punti.

Al termine delle prossime due sfide sicuramente si potrà tracciare un bilancio più preciso per capire dove si può arrivare. Sognare però è lecito.

 

 

Articoli correlati

Corini ne convoca 24 per il big match con la Salernitana

Redazione

Reggiana-Lecce, finisce 0-2

Redazione

Basket, A2: Nardò a Ravenna cerca la prima vittoria esterna

Redazione

Alberto Colombo è il nuovo allenatore della Virtus Francavilla

Redazione

Enel, domenica è sfida tra “rivelazioni”

Redazione

Corini: “Gara ben giocata, entrambe le squadre potevano vincerla”

Redazione