Sport

Happy Casa Brindisi: ecco Sneed, l’anello mancante

BRINDISI – Leo De Ryche piazza l’ultimo colpo e deposita sulla scacchiera di coach Fabio Corbani la pedina mancante al completamento del roster 2023-24.

Xavier Sneed, ala statunitense di 196 centimetri, protagonista nell’ultima stagione tra G-League e NBA con la franchigia degli Charlotte Hornets è un nuovo atleta della Happy Casa Brindisi.

Xavier Sneed ha completato gli studi nella prestigiosa università di Kansas State Wildcats e adesso approda per la prima volta in Europa dopo aver trascorso le ultime stagioni firmando diversi contratti NBA nel 2021/22 con Memphis Grizzlies e Utah Jazz, nel 2022/23 con i Charlotte Hornets, intervallate dalle esperienze in G-League con i Greensboro Swarm.

Nel 2021, ad aprile, si trasferisce in Canada, ai Niagara River Lions, mettendo in mostra tutte le sue qualità con 17.8 punti, 4.7 rimbalzi, 2.4 assist, 1.6 recuperi a partita.

L’atleta classe ‘97 è l’unico Wildcat nella storia ad aver messo a segno almeno 1.000 punti, 500 rimbalzi, 200 assist e 150 palle recuperate nella carriera universitaria, secondo di sempre in partite giocate e quarto in minuti giocati, guadagnandosi la menzione d’onore ‘All-Big 12’ dai coach della lega nelle ultime due stagioni.

“Con l’arrivo di Xavier pensiamo di aver trovato l’anello mancante”, questo il commento del direttore sportivo della New Basket Brindisi, Leo De Ryche.

Articoli correlati

New Basket Brindisi, arriva l’americano Ogden

Redazione

Laudisa a Piazza Giallorossa: “Se cede Gallo, Lecce su Marchizza”

Redazione

Serie D, Virtus Francavilla, fase preparatoria al ritiro

Redazione

Taranto, col Memorial Russ terminerà il ritiro. Ufficializzato Pierozzi

Redazione

Lecce Primavera, esordio in trasferta a Monza

Tonio De Giorgi

Casarano, arriva Teijo. Rinnovo per Cerutti

Tonio De Giorgi