Attualità

Alla ricerca del “tipo giusto” per combattere la leucemia

MELPIGNANO – A partire dalle 18, a Melpignano, nei pressi del Palazzo marchesale “In Puglia alla ricerca del tipo giusto”, una seconda giornata organizzata , tra gli altri, dall’ADMO, per aiutare una ragazza salentina di 20 anni, affetta da leucemia.

Solo una persona su 100.000 è “il tipo giusto” per chi è in attesa di trapianto di midollo osseo. Per questo, è importantissimo rispondere all’appello e sottoporsi al prelievo per la tipizzazione e l’iscrizione al registro donatori di midollo osseo e cellule staminali.

E sono tanti gli appelli che si susseguono in queste ore, da Fiorella Mannoia, che lancia il suo proprio da Melpignano ad Alessandra Amoroso che scrive sui suoi social “In questo momento la sezione Admo di Lecce è in grave carenza di donatori di midollo osseo. Da anni conosco personalmente coloro che operano con professionalità e dedizione in questa realtà e sostengo il loro lavoro, indispensabile per chi è in attesa di un trapianto di midollo osseo. Se avete tra i 18 e i 35 anni e vivete a lecce e provincia , un vostro gesto di altruismo potrebbe essere fondamentale per la vita di altre persone”.

Articoli correlati

Addio a Riu, il “gorilla triste” di Fasano

Redazione

Presentato alla comunità di Salve il Piano urbanistico generale

Redazione

Polizia locale, controlli straordinari per garantire la sicurezza

Barbara Magnani

Palazzo Carafa “Aperto alle emozioni”: “Benvenuti a casa vostra”

Barbara Magnani

Incontro del MRS, Pagliaro: “Terme punto focale del futuro del territorio”

Barbara Magnani

Screening gratuiti di Confesercenti Brindisi: informazione e formazione

Andrea Contaldi