Attualità

Sosta vietata, a Porto Cesareo arriva l’autoscan capture

PORTO CESAREO – A Porto Cesareo arriva in dotazione alla Polizia Municipale l’Autoscan capture, una particolare telecamera posizionata sull’auto, che permette di accertare in tempo reale le violazioni in materia di sosta vietata, con la generazione di filmati e l’effettuazione delle sanzioni in modalità statica oppure in movimento. Inoltre consente di identificare i veicoli non assicurati, con denuncia di furto, con revisione scaduta, sottoposti a fermo amministrativo e presenti in una “black List”. Un efficace mezzo a disposizione della Polizia Municipale per il controllo del territorio, migliorandone la sicurezza stradale e riducendo l’incidentalità e la sicurezza pubblica.

Articoli correlati

Addio a Riu, il “gorilla triste” di Fasano

Redazione

Presentato alla comunità di Salve il Piano urbanistico generale

Redazione

Polizia locale, controlli straordinari per garantire la sicurezza

Barbara Magnani

Palazzo Carafa “Aperto alle emozioni”: “Benvenuti a casa vostra”

Barbara Magnani

Incontro del MRS, Pagliaro: “Terme punto focale del futuro del territorio”

Barbara Magnani

Screening gratuiti di Confesercenti Brindisi: informazione e formazione

Andrea Contaldi