Attualità

Migranti, in 78 su una barca a vela soccorsi al largo di Leuca

SANTA MARIA DI LEUCA – Provengono da Iran e Iraq, tra loro anche donne e bambini , ancora uno sbarco di migranti sulle nostre coste . Questa volta nella notte sono 78 i migranti soccorsi a 15 miglia dalla costa di Santa Maria di Leuca mentre viaggiavano a bordo di una barca a vela.

Il segnale d’allarme, giunto alla Capitaneria di Porto, ha messo in moto immediatamente le operazioni di soccorso da parte dei mezzi della Guardia Costiera. Il maltempo ed il mare mosso hanno fatto temere il peggio, le operazioni di soccorso, infatti, portate a termine insieme ai colleghi della Guardia di Finanza, sono state difficilissime. L`imbarcazione è stata condotta a Santa Maria di Leuca dove i migranti sono stati fatti sbarcare e accolti dai volontari della Croce Rossa e della Caritas Diocesana di Ugento Santa Maria di Leuca, e dai sanitari del 118. Dopo le operazioni di identificazione, i primi soccorsi e le cure prestate dai tanti volontari i migranti sono stati condotti nel centro di prima accoglienza .

 

 

Articoli correlati

Piano Urbano della Mobilità, il Codacons: “Pronti ad offrire il nostro contributo al sindaco”

Sergio Costa

Chiusura punto nascita, monta la protesta

Paolo Franza

In Puglia i mercati finanziari incrementano il divario tra ricchi e poveri

Mario Vecchio

Stabilimenti, per la corte UE le opere inamovibili diventano proprietà dello Stato

Redazione

Festival Valle d’Itria, 50 anni di grande musica. A Martina Franca dal 17 luglio al 6 agosto

Mariella Vitucci

Contact center: “L’intelligenza artificiale è una sfida da raccogliere”

Antonio Greco