V. Francavilla, pressing su Welbeck. Battere il Foggia per sfatare un tabù

Foto F. Miglietta

FRANCAVILLA FONTANA – La Virtus Francavilla continua a puntellare e a rinforzare la rosa, approfittando del calciomercato invernale: sembra piacere, e non poco, il centrocampista 28enne ghanese, Nana Welbeck, del Catanzaro. È stato poco impiegato in questa stagione dal club calabrese: 11 presenze per lui tra campionato e coppa, per un totale di 424 minuti in campo. Il giocate potrebbe, quindi, lasciare il Catanzaro in questa sessione di mercato per cercare fortuna e più spazio altrove.

Intanto, sabato c’è l’atteso e sentito derby con il Foggia, valido per la ventiduesima giornata del Girone C di serie C. Gara in programma nel fortino della Nuovarredo Arena e con calcio d’inizio alle ore 14:30: arbitra Luigi Catanoso di Reggio Calabria.

Gli imperiali vengono dal k.o. di misura di Messina, ultima in classifica, e devono tornare a muovere di nuovo, ed anche velocemente, la classifica. Però, non sarà una partita semplice, visto il tasso tecnico del Foggia e la voglia degli stessi rossoneri di riscattare la sconfitta interna contro il Picerno.

La squadra di Calabro è chiamata a sfatare un pesante tabù: nei sette precedenti disputati finora infatti la Virtus Francavilla non ha mai vinto contro il Foggia. Il bilancio è di due pareggi e cinque sconfitte. L’ultimo confronto, che si è giocato tra le mura dello stadio biancazzurro, è terminato 2-2: al vantaggio ospite di Davide Merola, la risposta degli imperiali con Leonardo Perez e Pasquale Maiorino su rigore, poi nei minuti finali il gol del pareggio di Vincenzo Garofalo.

Ma sabato sarà tutt’altra storia: come finirà?! Lo scopriremo solo vivendo.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*