Sport

Il Brindisi parte da Potenza e affronterà subito le grandi del torneo

Ora sono ufficiali la composizione del girone e il calendario. Nessuna sorpresa sulle squadre che faranno parte del raggruppamento C, con la Casertana che prenderà il posto dell’incognita X.

Il Brindisi farà il suo esordio a Potenza, poi subito una delle favorite alla vittoria finale, il Catania. Brutto scherzo del calendario che potrebbe costringere i biancazzurri a giocare tre gare lontane dal Fanuzzi, in attesa che l’impianto sia adeguato ai parametri della Lega.

Quindi, almeno nella primissima fase, sarà importante fare quanti più punti possibile non facendo distinzione tra casa e trasferta.

I tifosi hanno già segnato sul calendario il 15 ottobre e il 19 novembre rispettivamente i match a Foggia e Taranto.

Gare attese da diverso tempo e che fanno respirare l’aria dei grandi derby che tanto sono mancati ad una piazza così affamata di calcio.

L’ultima giornata sarà in casa, con la Turris e chissà se gli adriatici avranno bisogno di punti o se avranno già raggiunto l’obiettivo stagionale, quello della permanenza nei professionisti.

Intanto la squadra continua a lavorare nel ritiro di Castelluccio Inferiore agli ordini di Ciro Danucci. Buoni segnali sono arrivati dalla sgambata con il Rotonda che ha messo in mostra i giovani atleti brindisini.

Adesso, l’esperienza del difensore centrale, l’ultimo arrivato, Bizzotto aggiungerà qualcosa in più in squadra ricca di gioventù e talento.

I dirigenti restano vigili sul mercato in attesa di completare la rosa con altri tasselli di qualità.

Articoli correlati

Lecce, in vista dell’amichevole prime nozioni tattiche

Mario Vecchio

Alla scoperta di Neusfit sede del ritiro del Lecce

Mario Vecchio

Casarano, preso l’attaccante Loiodice

Carmen Tommasi

Serie C – Taranto, esordio in trasferta col Giugliano

Redazione

New Basket Brindisi: ecco il brindisino doc Davide Buttiglione

Carmen Tommasi

Virtus Francavilla, ufficializzato l’attaccante Momar Diop

Carmen Tommasi