Attualità

Dalle restrizioni lo sprint al commercio on line: è cresciuto del 45%

LECCE – Per lo più con carta di credito prepagata alla mano, i salentini – complici le restrizioni dovute alla pandemia – si sono convertiti agli acquisti in rete, ai quali in precedenza ricorrevano, ma più timidamente.

Il Centro Studi dell’U.Di.Con (Unione per la Difesa dei Consumatori) Regionale e Provinciale di Lecce, ha effettuato interviste e sondaggi inerenti proprio il commercio elettronico in tutta la provincia. Il periodo analizzato consiste nei primi cinque mesi di quest’anno. Un lasso di tempo segnato, in alternanza, dalle massime restrizioni da zona rossa, per poi passare all’arancione, fino ad una maggiore libertà concessa dalla zona gialla.

Ebbene in questo periodo di tempo, i dati raccolti hanno rilevato una crescita del commercio on line del 45%.

È emerso come i consumatori abbiano acquisito una certa sicurezza nel processo di acquisto e nel superamento dei pregiudizi sui pagamenti digitali, utilizzando come strumento di pagamento principalmente carte di credito prepagate.

I consumatori, circa il 90%, hanno fatto affidamento sulla qualità e la visibilità dei siti e del logo delle diverse piattaforme di acquisto.

Nelle rilevazioni è emerso anche, nel caso di ordini non andati a buon fine, che gli acquirenti hanno comunque confermato al 99% l’affidabilità dei servizi di reso e rimborso da parte delle aziende.

Anche nella fase post lockdown la spesa online si è dimostrata una valida alternativa, molto utilizzata, alla spesa tradizionale, anche nell’acquisto dei prodotti freschi (la crescita registrata, in tal senso, è pari al 25%).

Il tutto a testimonianza di come le restrizioni abbiano dato lo sprint ad un modus operandi che, una volta testato, adesso tende a consolidarsi. E lo shopping è sempre più a portata di click, anche con i negozi aperti e la zona bianca.

https://www.youtube.com/watch?v=Vtz32ESoiQk

Articoli correlati

Zes, Fitto: “Polemiche sterili, i fatti dimostrano che la misura è un successo”

Isabel Tramacere

Protesta contro l’Arneo: le associazioni incontrano il sindaco di Brindisi

Andrea Contaldi

Smontaggio della pista ciclabile a Brindisi: la soddisfazione delle associazioni

Andrea Contaldi

Porto di Frigole e Darsena di San Cataldo, accelerata per la riapertura entro agosto

Isabel Tramacere

Carenze ospedale Gallipoli, Pagliaro: riscontro sconfortante in Commissione Sanità

Redazione

Il sindaco di Lecce nella Capitale: incontro con i ministri Fitto, Sangiuliano e Valditara

Redazione