AttualitàPolitica

Solidarietà al sindaco di Campi: “Si faccia luce su attentato”

CAMPI SALENTINA- Dopo l’attentato incendiario ai danni del sindaco di Campi, Alfredo Fina, giungono le attestazioni di solidarietà. I consiglieri di minoranza del gruppo “Per una Campi migliore” esprimono vicinanza a lui e al militare, proprietario dell’altra vettura incendiata, “per il vile gesto subito”, augurandosi “che sia fatta luce su questi gesti, da condannare senza se e senza ma”.

Solidarietà è giunta anche da Paolo Pagliaro: “Ancora una volta la follia e la sciocca delinquenza provano a intimidire un amministratore. L’invito all’amico Alfredo è quello di continuare nella sua opera amministrativa sempre con la schiena dritta, conoscendolo non potrebbe essere altrimenti. Spero che gli autori di questo grave gesto siano assicurati alla giustizia in tempi brevi e paghino il loro crimine con una pena esemplare”.

Articoli correlati

Da un medico salentino un video con Lino Banfi e Ornella Muti per gli eroi in corsia

Redazione

Gabellone: “Candidato condiviso, altrimenti Fi dica altra opzione rispetto alle primarie”

Redazione

In arrivo 14 autovelox: “Si pensi alla sicurezza, non a fare cassa”

Redazione

820 mila euro per le strade di Monteroni: la risposta della sindaco

Redazione

Vaccini anti Covid: domani le prenotazioni dai 51 ai 48 anni

Redazione

“Lecce Futura”, la carica dei 32 per spingere il centrodestra a palazzo Carafa

Redazione