Politica

Strappo in giunta a Gallipoli, si dimette l’assessore al Turismo

GALLIPOLI- La giunta del sindaco di Gallipoli Stefano Minerva perde pezzi: in mattinata si è dimesso l’assessore al Turismo e commercio Emanuele Piccinno. Esponente dell’Udc, negli ultimi tempi avrebbe registrato delle divergenze politiche.

“Nuove situazioni, nuovi comportamenti, evidentemente nuovi scenari o scelte comportamentali non facilmente comprensibili, mi spingono a prendere la gravosa decisione di restituire, con qualche rimpianto, la delega affidatami”, ha scritto Piccinno nella nota protocollata. “Non nego – ha aggiunto – il dispiacere di questa mia scelta, e la delusa convinzione che conservavo di completare questa esperienza e percorso con i miei colleghi di maggioranza, ma evidentemente modi differenti di vedere e concepire la collaborazione ed il lavoro da svolgere non mi permettono più di proseguire oltre”.

 

Articoli correlati

Udc, Frasca nuovo segretario provinciale a Lecce

Redazione

Lecce 2017, tavolo centrodestra nuovamente annullato. La storiella delle assenze…e la guerra nei Cor

Redazione

Conti in rosso in Comune, Perrone: “il debito non è di 7 milioni di euro”

Redazione

Minerva: A cena con Fasano? Sono buona forchetta ma lui cambi metodo

Redazione

Case popolari, la delusione dei cittadini: “Siamo disgustati ma non sorpresi”

Redazione

Accorpamento Province, nessuna certezza e tanto caos

Redazione