AttualitàEventi

Il “Mare di tutti” approda a San Foca: fisioterapia in acqua e talassoterapia per disabili

SAN FOCA- Parte il 10 luglio presso Lido Coiba San Foca – Roca il progetto per disabili affetti da sclerosi multipla, ideato dall’associazione Sunrise. Dal titolo il “Mare di tutti”, il progetto vedrà in spiaggia, accanto ai diversamente abili, un staff medico ad hoc, composto da un fisiatra, un fisioterapista, un cardiologo e un infermiere. Prevista anche la presenza di un’isola per l’attrezzatura per la riabilitazione in acqua, postazioni e accessori studiati ad hoc, passerelle fino in mare, spazio ristoro, cabine spogliatoi. “A mare tutto diventa più leggero- spiega la promotrice del progetto Maria De Giovanni – questa iniziativa è stata studiata per ottimizzare qualitativamente la vita di chi vive la SM e incontra mille barriere, architettoniche e mentali, finalmente uscire allo scoperto, anche rispetto a una spiaggia organizzata logisticamente per un disabile”.

Allora appuntamento a Lido Coiba martedì 10 dalle 9 del mattino per la prima uscita in mare e gridare tutti insieme a gran voce il mare è di tutti. Per partecipare chiamare il numero 327/2003395, oppure scrivere alla mail sunriseonlus@hotmail.com

Articoli correlati

Alessio, il suo passato difficile non macchi il suo ricordo

Redazione

Il vice sindaco Peluso: “La rete fognaria di P.Cesareo una questione di civiltà. Regione e Ministero ci sostengano”

Redazione

Cultura, “si preannuncia la catastrofe”: già 4mila eventi annullati e 40mila ore di lavoro perse

Redazione

Accademia di Belle Arti di Lecce e Regione: “Insieme per garantire alta formazione”

Redazione

Festa delle Donne low cost: ma la mimosa resta la protagonista

Redazione

Xylella, Ferro: Emiliano pensa che la Puglia inizi a Bari

Redazione