Giungla parcheggi al Fazzi: ambulanze bloccate, pioggia di multe

LECCE- Le ambulanze del Servizio di Emergenza Urgenza hanno difficoltà ad entrare e uscire dall’ospedale Vito Fazzi. L’intralcio, ancora una volta, è la giungla dei parcheggi all’esterno del presidio sanitario. Auto ovunque, al di là dei posteggi che per il momento restano gratuiti.

È per questo che in mattinata è stato il 118 a dover chiedere aiuto, sollecitando l’intervento della Polizia Municipale. Non sono mancati, infatti, momenti di tensione. Inevitabili i provvedimenti. Sono fioccate multe a go go per gli automobilisti indisciplinati, che hanno lasciato le proprie vetture lungo le curve di accesso al nosocomio e fuori dalle sezioni di parcheggio pure ben individuate e numerose.

Impossibile, invece, per il momento, per i vigili urbani sanzionare le vetture in sosta vietata o d’intralcio all’interno del perimetro del Fazzi, problema pure lamentato dai sanitari viste le difficoltà di manovra dei mezzi e l’occupazione senza criterio di molte porzioni. Per accedere al di qua del muro di cinta e per poter operare da parte della Polizia municipale, sarà necessaria la sottoscrizione di una apposita convenzione con la Asl, ciò che pure potrebbe arrivare nel futuro prossimo.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*