Cronaca

Operazione antidroga a Pordenone, in manette anche tre fasanesi

PORDENONE/FASANO – In un’operazione antidroga eseguita a Pordenone, scattano cinque arresti: si tratta di due cittadini albanesi e di tre italiani residenti a Fasano.

L’operazione dei carabinieri pordenonesi si è svolta nei centri commerciali di Fiume Veneto, alle porte della città capoluogo. Sono stati sequestrati 42 chili di marijuana, sequestro che fa seguito a un’altra attività messa a segno mesi fa. I carabinieri, in quell’occasione, fermarono un corriere con 72 chili di erba.

Articoli correlati

Protocollo d’intesa tra Università del Salento e Laica

Redazione

Controlli weekend, 29 patenti ritirate

Redazione

Pistola e proiettili in casa: nei guai 46enne

Redazione

Travolto da un’auto mentre attraversa la strada, morto agricoltore di San Donaci

Redazione

Eroina nel chiosco di bevande e a casa 21 kg di esplosivi, arrestato

Redazione

‘Iskenia’, Perrone chiede 250.000 € a Rotundo

Redazione