Cronaca

Furti, estorsioni e spaccio: 6 arresti. C’è anche il boss Nisi

GALLIPOLI-L’attività d’indagine dei Carabinieri della tenenza di Copertino e della Compagnia di Gallipoli ha preso il via nell’aprile del 2011, ed oggi ha portato all’esecuzione di 6 ordinanze di custodia cautelare in carcere (5 in carcere ed una ai domiciliari). Numerosi i capi di imputazione per i sei, tra i quali spicca il nome di Roberto Nisi 63enne, storico boss della Sacra Corona Unita e che colpisce anche Luigi Tarantini “detto Gino” 66 anni, Marco Caramuscio 33, Andrea Mancarella 33 anni, Biagio Pagano, coetaneo degli ultimi due ed Antonio Vadacca, 43 anni.

Risponderanno a vario titolo dei reati di associazione per delinquere finalizzata ai furti ed alle estorsioni, spaccio di stupefacenti e detenzione di armi. Complessivamente sono 43 gli indagati.

Le indagini hanno preso il via 5 anni fa dopo il furto di un Fiat Doblò per la restituzione del quale, i malviventi chiesero al proprietario la somma di tre mila euro. Da qui, anche grazie alle intercettazioni telefoniche la ricostruzione del sodalizio. Ben 35 gli episodi di furto con cavallo di ritorno denunciati. I sei operavano sorattutto nella zona tra Copertino, Lequile san pietro in lama .

L”operazione “Pozzino”, ha spiegato il colonnello Saverio Lombardi, – prende il nome della masseria che si trova in una contrada di san pietro in lama con lo stesso nome dove Luigi Tarantino pianificava gli incontri con i complici e nascondeva il provento dei furti: dai mezzi agricoli, alle anfore, al materiale di ogni genere.  Le indagini dei militari della tenenza di Copertino, sotto il comando del luogotenente Salvatore Giannuzzi hanno consentito di ricostruire come la banda si ”dedicasse” anche al traffico di stupefacente e come avesse raggiunto velocemente anche la zona di Trepuzzi e Squinzano.

Articoli correlati

Discarica abusiva, rifiuti pericolosi alle porte del paese

Redazione

Il Comune di Lecce mette all’asta 9 auto e 3 moto

Redazione

Ilva, all’azienda le spese di analisi e campionamenti

Redazione

82enne muore in battuta di caccia, sparato per sbaglio dal compagno

Redazione

Liquido seminale sotto la lente, da gennaio screening tra studenti

Redazione

Incidenti derby Taranto-Foggia: emessi altri 5 Daspo

Redazione