Sport

Lecce, al “Ceravolo” senza Papini. Braglia richiude le porte

LECCE – Doppia seduta oggi per il Lecce di Piero Braglia, al “Via del Mare”, per continuare a preparare la gara di domenica con il Catanzaro. Il match con l’ultima in classifica del girone C, allo stadio “Nicola Ceravolo” si disputerà alle ore 17:30, sarà diretto da Morrale della sezione di Roma ed è valido per la decima giornata. Gara in cui non ci sarà capitan Romeo Papini: l’ex centrocampista del Carpi è stato fermato per una giornata dal giudice sportivo e molto probabilmente darà ancora forfait anche l’uruguaiano Juan Surraco (il fantasista lavora ancora in differenziato, dopo l’infortunio al piede destro che si è procurato nella gara con l’Ischia Isolaverde). Sono da valutare anche le condizioni del cursore gallipolino Sandro Carrozza, alle prese con uno stato influenzale.

ANCORA “PRIVACY” – Sempre porte chiuse, quindi, per il tecnico di Grosseto che preferisce lavorare con i suoi lontano da occhi indiscreti e nella massima concentrazione. I risultati, tre vittorie di fila in campionato e una in Coppa Italia col Matera, stanno dando ragione al mister toscano. Infine, come deciso dalla Lega Pro, Matera-Lecce, dodicesima giornata di campionato, si giocherà domenica 22 novembre alle ore 15:00.

Articoli correlati

Un buon Lecce paga due errori, col Galatasaray termina 2 a 1

Massimiliano Cassone

Brindisi, arriva l’attaccante Marcheggiani

Tonio De Giorgi

Per l’ultimo saluto a Enzo Mortari il ritorno di alcuni ex Lecce e uno striscione sotto la Nord

Tonio De Giorgi

Un attaccante per la Virtus Francavilla: è Franco Sosa

Tonio De Giorgi

Lecce, trattativa avanzata con Marchwinski

Massimiliano Cassone

Casarano una conferma importate e due nuovi arrivi

Redazione