La Provincia convoca i parlamentari per la Ico Tito Schipa, ma si presenta solo Palese

LECCE- Doveva essere una giornata importante per discutere della salvezza di un patrimonio culturale inestimabile, l’Orchestra Ico Tito Schipa, difesa a spada tratta anche da Nicola Piovani: i dipendenti sono a rischio a causa dello svuota province. Antonio Gabellone ha convocato tutti i parlamentari di tutte le aree politiche, ma alla fine non si è presentato nessuno, tranne Rocco Palese.

Eppure è necessario fare squadra, anche ora che è tardi: c’è già una petizione a favore degli orchestrali: musicisti professionisti, preparati e affiatati con un repertorio di tutto rispetto.

Lasciare correre sarebbe come cancellare 37 anni di storia dell’orchestra e di cultura della comunità salentina. La riunione verrà aggiornata, perchè le battaglie si devono combattere tutti insieme: questa è una battaglia per il salento, contra la sua marginalizzazione, per non essere spogliato delle sue risorse culturali.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*