Cronaca

Punta forbici alla gola del barista per rapinarlo, arrestato 28enne

TARANTO- Arrestato nella notte, in flagranza di reato, per rapina un 28enne tarantino, con precedenti per droga. Nel mirino del giovane, un bar in Piazzale Bestat a Taranto. Paura per il cassiere che si è visto puntato alla gola un paio di forbici.  I carabinieri sono intervenuti grazie alla segnalazione al 112 da parte di un cittadino . Alla vista dei militari il 28 ha tentato la fuga, ma alla fine è stato bloccato e ammanettato.

Sempre per rapina sono stati invece arrestati a Massafra un albanese, Radan Guce di 38 anni e un rumeno di 22 anni, Alexandru BALACEANU. Era il 2 marzo scorso quando i due, secondo i carabinieri, avrebbero aggredito e rapinato di 700 euro e dei cellulari due uomini, un cittadino indiano e uno del  Bangladesh.

Articoli correlati

Dai vigili del fuoco l’allarme al Prefetto: “mancano mezzi e personale”

Redazione

L’allarme dell’Antimafia: “Boom di droghe sintetiche e turismo sorvegliato speciale”

Erica Fiore

Spaccio e boss che “dominano” dietro le sbarre: DIA, il primo report del 2023

Erica Fiore

Rissa all’esterno della discoteca: 5 denunce

Redazione

Taranto, sparatoria Tramontone: la svolta

Redazione

Perder il controllo della propria auto e distrugge il “Cristo in Croce”

Redazione