Politica

Il M5S punta ai Comuni per fare sponda col Parlamento

E’ il primo vero banco di prova dopo lo tsunami delle elezioni politiche. I grillini salentini, dopo il Parlamento, sono intenzionati a conquistare anche i Comuni. Dopo il boom del Movimento 5 Stelle, i tre candidati sindaco del Salento sono pronti a dare battaglia agli oppositori.

Giovanni Barba a Surbo, Cosimo Petronelli ad Alezio, Antonio Trevisi a Monteroni.

La presentazione dei candidati è stata celebrata in una riunione comune alla quale hanno preso parte i ‘cittadini parlamentari’ – come amano definirsi loro stessi – Maurizio Buccarella e Barbara Lezzi. Il senatore leccese ha sottolineato come la linea da seguire sui territori è la stessa tenuta da Grillo in Italia: programmi chiari e da attuare non solo a parole.

E’ toccato alla senatrice Lezzi chiarire perchè l’ingresso del Movimento 5 Stelle nei Comuni, è da loro ritenuto fondamentale.

I programmi dei tre candidati vanno dal rendere il Comune una casa di vetro – come proposto da Trevisi a Monteroni – fino al migliorare la condizione ambientale delle città partendo da una nuova ‘strategia di rifiuti zero’, come invece illustrato da Barba a Surbo e Petronelli ad Alezio. Programmi che naturalmente sono on line.

Articoli correlati

Brindisi, Fratelli d’Italia resta in maggioranza

Mimmo Consales

Il sindaco istituisce un tavolo permanente per lo sviluppo della città

Barbara Magnani

Legge Autonomia differenziata, VII Commissione dice No a referendum per abrogarla

Redazione

Governance Poll: cala consenso per Emiliano. Penultimo in classifica  

Mariella Vitucci

Aree idonee per nuovi impianti da fonti rinnovabili: “Regione attui decreto ministeriale”

Redazione

Consiglio Regionale, M5S smentisce: “Nessun patto Emiliano-Conte”

Paolo Franza