CronacaEconomia

Rotundo: “Tagli ai trasporti e strisce blu, ne parli il Consiglio”

LECCE  –  “Su tagli ai bus e strisce blu a decidere deve essere il Consiglio comunale”: lo dice il Consigliere comunale del PD di Lecce Antonio Rotundo. “La logica aberrante che è alla base di tali scelte è quella di sempre, quella cioè di fare cassa a danno dei contribuenti onesti – dice Rotundo – come è avvenuto di recente con l’eliminazione dell’avviso bonario, l’aumento degli estimi catastali, la botta dell’IMU, tutte misure che si sono tradotte in una crescita esponenziale della pressione fiscale, divenuta ormai insostenibile per le famiglie e le imprese della nostra città. 

Da qui la nostra richiesta – dice Rotundo – di iscrivere questi punti all’ordine del giorno della prossima seduta del Consiglio Comunale”.

Articoli correlati

Lecce, a fuoco i mobili nel porticato. Evacuate due palazzine

Sergio Costa

Gallipoli, a fuoco la collina di San Mauro. Paura anche in spiaggia

Mario Vecchio

Furti nei bar, in casa e per strada: arrestato ladro seriale

Redazione

Molestie sessuali: nella trappola del viceprocuratore anche donne incinta e infermiere

Erica Fiore

Nei brogliacci dell’inchiesta “insulti omofobi nei miei confronti”: il giudice Errede denuncia gli inquirenti

Redazione

Presicce-Acquarica: gatto morto davanti allo studio del sindaco

Redazione