Cronaca

9.000 ‘made in China’ sequestrati dalla Finanza

CASARANO (LE) – Sono  circa 9mila gli articoli di bigiotteria sequestrati dai militari della Guardia di finanza di Casarano, in 3 negozi gestiti da cittadini cinesi  tra Casarano e Taurisano. Il valore complessivo è di circa 45mila euro.

Sulle confezioni e sulle etichette dei prodotti sequestrati, mancavano le indicazioni in lingua italiana, della denominazione del prodotto e di tutte le indicazioni richieste dalla legge che accertano la sicurezza degli articoli.

I titolari dell’attività un uomo di 47 anni e due donne sono stati denunciati per  violazione delle disposizioni del Codice del Consumo.

Articoli correlati

Scontro tra auto, dopo un mese di agonia muore 60enne. La moglie spirò il giorno dopo

Redazione

Malore in acqua, muore 70enne brindisino

Redazione

13 enne violentata nel villaggio turistico? Indagini su un animatore

Mario Vecchio

Maltratta familiari per droga: arrestato 45enne

Redazione

Tragedia nella marina di Pulsano, 70enne muore sotto gli occhi dei bagnanti

Isabel Tramacere

Spaccio di droga: 14 arresti e 17 indagati

Andrea Contaldi