Cronaca

Droga in casa, 2 arresti

LECCE – Droga in casa, scattano gli arresti, due, per l’esattezza, nei confronti di una 54enne originaria di Supersano, Maria Rosaria Corina e di un 33enne di Racale, Michele Casto, entrambi sorpresi in casa della donna, in via Paisiello a Lecce, al termine di un servizio di appostamenti e controlli da parte degli agenti della squadra mobile.

La polizia da tempo teneva sotto controllo l’abitazione e i movimenti della donna, peraltro già nota alle forze dell’ordine. Durante il blitz hanno sorpreso i due in casa. All’arrivo degli agenti, l’uomo avrebbe tentato di disfarsi di un involucro contenente 22 grammi di sostanza stupefacente. Ma gli agenti lo hanno bloccato.

E’ stata sufficiente, poi, una perquisizione accurata per rinvenire in casa e sequestrare droga, eroina per l’esattezza 25 grammi erano custoditi in un borsello della donna, un altro grammo era conservato in una libreria. Sequestrato anche denaro di dubbia provenienza, 1.000 euro in tutto e l’occorrente per confezionare le dosi.

L’ispezione si è poi estesa all’abitazione dell’uomo a Racale. Anche qui sono stati eseguiti sequestri.

Articoli correlati

Colpito dal tronco di un albero muore un operaio dell’Arif mentre spegne un rogo

Redazione

Schianto fatale, muore una donna di 80 anni

Redazione

Malore in piscina, 13enne muore dopo 8 giorni di coma

Redazione

Uragano ai Caraibi, morto un operaio salentino

Isabel Tramacere

Salvataggio in extremis a Nardò. La richiesta: “Serve primo intervento h24”

Paolo Franza

Dopo la rissa nel centro storico scatta la chiusura per 15 giorni di un locale

Redazione