Cronaca

Il corteo per l’Ilva interrotto, da proteste e scontri

TARANTO – Manifestazione dei lavoratori Ilva interrotta dai manifestanti autonomi. Fumogeni e uova contro il palco. Cgil infuriata: “Rubata la piazza ai lavoratori”.

I contestatori appartengono ai centri sociali e Cobas di Taranto, hanno espugnato il palco in Piazza della Vittoria e tolto la parola ai Segretari nazionali di Cgil, Cisl e Uil.

La manifestazione è ripresa, dopo circa mezz’ora di interruzione, con le parole di Susanna Camusso e Maurizio Landini. Migliaia gli operai dell’Ilva e i cittadini di Taranto che hanno sfilato nelle vie del borgo per difendere i diritti e il lavoro.

Articoli correlati

Scontro tra auto, dopo un mese di agonia muore 60enne. La moglie spirò il giorno dopo

Redazione

Malore in acqua, muore 70enne brindisino

Redazione

13 enne violentata nel villaggio turistico? Indagini su un animatore

Mario Vecchio

Maltratta familiari per droga: arrestato 45enne

Redazione

Tragedia nella marina di Pulsano, 70enne muore sotto gli occhi dei bagnanti

Isabel Tramacere

Spaccio di droga: 14 arresti e 17 indagati

Andrea Contaldi