Lecce: rifiuti, ratti e abusivi nell’ex manifattura. La denuncia: “E’ uno schifo”

LECCE- Un’ex manifattura abbandonata nel degrado e abitata abusivamente da chissà chi, che come se non bastasse ha persino dato vita a una vera e propria discarica a cielo aperto. E’ quanto accade in città e quanto denuncia ai nostri microfoni un residente del terzo piano di un Palazzo di via Rubichi.

Stando a quanto denunciato da circa un anno ci sarebbe qualcuno che abita in questo immobile, gettando giorno dopo giorni i rifiuti dal balcone. Inutile dire che da lì a poco si è generato un via vai di ratti non indifferente che crea giornalmente una serie di disagi nelle abitazioni vicine. Eppure, nonostante questo problema sia stato segnalato  a chi di competenza, ad oggi nessuno interviene. I cittadini continuano a vivere con le trappole per topi, tra la sporcizia e con di fronte una cartolina di degrado generale.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*