Marò, il Tribunale del Mare di Amburgo: “No al rientro di Girone”

NEW DEHLI- Con 15 voti a favore e sei contro, il Tribunale del Mare di Amburgo ha respinto la richiesta avanzata dall’italia, affinchè si consentisse il rientro di Salvatore Girone dall’India e la permanenza di Massimiliano Latorre in Italia, come misura temporanea.

I giudici hanno deciso che non assumeranno nessuna misura temporanea sui maro’ in attesa della conclusione dell’iter giudiziario: “L’Italia e l’India devono sospendere ogni iniziativa giudiziaria in essere e non intraprenderne di nuove che possano aggravare la disputa”.

Ora sguardi puntati al 26 agosto, quando si tornerà in aula per la nuova udienza dei due Fucilieri di Marina, accusati dell’omicidio in India di due pescatori, ai quali spararono, in mare, durante un’operazione antipirateria,  nel febbraio 2012. Si tratta del ricorso italiano (Writ Petition Civil numero 236 del 2014) contro l’impiego della polizia investigativa Nia nel processo a loro carico.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*