Getta la droga in faccia al carabiniere, arrestato

Tratto in arresto, nella nottata odierna, per spaccio di sostanze stupefacenti: PREVITERO Marco , 20enne di Taviano

foto x rep arresto taviano 2

TAVIANO- I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Casarano hanno tratto in arresto, nella nottata odierna, per spaccio di sostanze stupefacenti: PREVITERO Marco , 20enne di Taviano, nullafacente, conosciuto FF.PP.

I fatti per i quali si è proceduto all’arresto hanno avuto origine nella nottata, in Taviano, dove i Militari del Nucleo Operativo e Radiomobile a conclusione di attività info-investigativa, finalizzata alla prevenzione dei reati contro lo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno notato l’arrestato intento a prelevare da una moto ape in disuso parcata nelle vie cittadine un involucro in vetro contenente all’interno la sostanza stupefacente.

A quel punto il ragazzo accortosi della presenza dei militari scopo assicurarsi la fuga, lanciava l’involucro in direzione del volto di uno dei militari, colpendolo al labbro. Prontamente fermato e bloccato veniva accompagnato in caserma. Il contenitore, prontamente recuperato, all’interno conteneva  24 dosi di sostanza stupefacente del tipo cocaina, per un peso complessivo di 17,2 gr.

Il militare veniva giudicato guaribile in 6 giorni dai sanitari riportando una ferita lacero contusa al labbro curata con due punti di sutura. Accertati i fatti, veniva data comunicazione al PM di Turno presso la Procura della Repubblica di Lecce, Dott. Gagliotta, il quale concordando con l’operato dei militari disponeva l’accompagnamento dell’arrestato presso la Casa Circondariale di Lecce.