Erba e polvere da sparo, nei guai 38enne

carabinieri

CELLINO S.MARCO (BR)  –  Detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione abusiva di armi. Con questa accusa i carabinieri della Stazione di Cellino San Marco hanno arrestato Andrea Vacca, 38enne del posto.

L’uomo, nel corso di una perquisizione, è stato trovato in possesso di 78 grammi di marijuana, due bilancini di precisione, materiale per il confezionamento delle dosi, una cartuccia calibro 12 e 30 grammi di polvere da sparo, il tutto sottoposto a sequestro.

Vacca è agli arresti domiciliari.