Primarie PD, Finocchiaro contestata a Taranto

Anna Finocchiaro

TARANTO  –  Fischi ieri per la Senatrice Anna Finocchiaro, candidata a Taranto alle Primarie del PD del 29 e 30 dicembre.  La big del PD è stata contestata da un gruppo di cittadini che hanno intonato slogan e mostrato cartelli contro il decreto legge sull’Ilva, che ha reso inefficace il sequestro giudiziario degli impianti consentendo all’azienda di continuare la produzione.

Finocchiaro ha incontrato nella sede del PD del capoluogo ionico, i vertici regionali e locali del partito.

“Non pensavo – ha detto la Senatrice – di arrivare a Taranto. Sono siciliana e sono stata eletta l’ultima volta in Emilia Romagna.

Qui la federazione di Taranto, il partito pugliese, hanno chiesto una personalità nazionale che venisse a condurre questa battaglia importante per le Primarie.

Il Segretario del partito mi ha chiesto di andare a Taranto e io sono venuta qui: non è una scelta di comodo, è una scelta in una realtà molto difficile”.