EvidenzaLecceSport

Il Lecce è sempre più internazionale, dopo Früchtl arriva Gaspar

Martin Früchtl

LECCE – Il Lecce sta costruendo un futuro sempre più internazionale grazie alla gestione di Pantaleo Corvino e Stefano Trinchera che riescono a pescare nei mercati esteri in modo intelligente e oculato.

Per adesso sono tre i colpi messi a segno per la prossima stagione ed il poker è vicino.

Dopo l’arrivo del dinamico centrocampista francese Alexis Pierret e del talentuoso attaccante esterno spagnolo Tete Morente, ecco il portiere tedesco Christian Martin Früchtl, nell’ultima stagione all’Austria Vienna.

Christian Martin Früchtl
Christian Martin Früchtl

Früchtl, arrivato nel Salento ieri sera, ha già svolto le visite mediche e ha firmato un contratto che lo lega al Lecce fino al 30 giugno 2027, con opzione per altri due anni. Il suo arrivo rappresenta un significativo innalzamento della competitività tra i pali, in quanto si affiancherà a Wladimiro Falcone. La presenza di due portieri di alto livello offre a mister Gotti una scelta importante e rassicurante per la difesa della porta giallorossa.

Nel caso in cui dovesse arrivare un’offerta irrinunciabile, la cessione di Falcone, grazie all’ingaggio di Früchtl, non rappresenterebbe un danno, ma piuttosto un’opportunità di plusvalenza. Su di lui c’è il forte interesse della Fiorentina.

Tuttavia, le prime indicazioni suggeriscono che il portiere romano potrebbe rimanere a Lecce, garantendo così una coppia di estremi difensori di tutto rispetto.

E dopo il portiere tedesco Corvino e Trinchera portano a casa il difensore angolano Kialonda Gaspar dell’Estrela. Una trattativa non certo semplice a causa dell’inserimento di altre squadre ma che è andata a buon fine. Affare intorno ai due milioni di euro, con il bonus sulla rivendita per l’Estrela. Il centrale classe ‘97 ha sottoscritto un contratto fino al 30 giugno 2027 con opzione per i successivi due anni. Un arrivo importante che a colmare il vuoto lasciato in difesa dagli addii di Dermaku e Touba.

Al momento, Lecce si sta concentrando sugli acquisti, ma ciò non esclude che nei prossimi giorni possano esserci delle cessioni. Nessun giocatore è incedibile, sebbene non ci sia l’urgenza di vendere.
Sta prendendo forma il nuovo Lecce targato 2024-25, una squadra che promette di emozionare e di competere a livelli sempre più alti. La passione dei tifosi giallorossi si mescola all’entusiasmo per i nuovi arrivi, in attesa di vedere in campo una squadra capace di regalare spettacolo e di lottare per entrare nella storia, la terza salvezza consecutiva infatti rappresenterebbe un record.

Articoli correlati

Il Lido “La Castellana” tra i 10 più belli d’Italia

Isabel Tramacere

Contestano il conto a Gallipoli: rissa tra ristoratore e clienti

Redazione

Lecce, in arrivo Delle Monache: Venuti alla Samp

Redazione

Ondata di caldo: cantieri edili a rischio, detenuti in sofferenza, allerta sanitaria e sociale

Barbara Magnani

Caldo torrido a Casarano, in ospedale saltano le risonanze

Redazione

Casarano, il difensore Guastamacchia ha rinnovato

Carmen Tommasi