Eventi

Festival del cinema Europeo: cala il sipario sulla 24esima edizione

LECCE – É arrivato il tempo di tirare le somme: la 24 esima edizione del Festival del Cinema Europeo, dopo aver fatto compagnia per una settimana alla comunità leccese, è giunta ad una conclusione, con una giornata dedicata interamente ai suoi protagonisti più autentici, i film che hanno definito questa nuova veste di un festival che ogni anno non solo garantisce un palcoscenico valido, ma addirittura si propone come promotore delle nuove generazioni di cinefili, mettendo tantissimi giovani talenti sotto dei riflettori internazionali.

A chiudere questa settimana dedicata interamente alla settima arte, è stata la cerimonia di premiazione in cui le giurie selezionate hanno consegnato ai vincitori i loro riconoscimenti. Tra le tante sezioni e categorie che sono state premiate spiccano i titoli di: Midwivesdi Léa Fehner (Francia, 2023), il lungometraggio vincitore dell’ulivo d’oro al miglior film di quest’anno, il cortometraggio “Paramore” di Andrea Lamedica e Francesco Mastroleo, vincitore della sezione dedicata agli autori pugliesi Pugliashows e la 14esima edizione del Premio Mario Verdone, riconoscimento dedicato al grande critico e saggista cinematografico che quest’anno è stato vinto da “Disco boy” di Giacomo Abbruzzese.

Subito dopo la cerimonia, i tanti ospiti internazionali del festival hanno avuto la possibilità di partecipare ad un ricevimento in loro onore presso il palazzo /BN nel centro Storico di Lecce.

Davide Pagliaro

Articoli correlati

Inaugurata opera-ricordo missione Madonna di Pompei

Redazione

“L’odio non vince”: fiaccolata e ritrovi, Arcigay Salento con le vittime di Orlando

Redazione

L’Aci viaggia in 500, il mito italiano domenica sfila in piazza

Redazione

A spasso per le bellezze del Salento con il Motoclub Salentum Terrae

Redazione

Galatina, spettacolo in cielo con le “Frecce Tricolori”

Redazione

Pietre, nuvole e bellezza: Lecce 2019 si racconta nel video ufficiale

Redazione