Attualità

Tradizione e innovazione, a Sternatia il videomapping che incanta

STERNATIA – Uno spettacolo di luci e suoni intriso di storia, cultura e identità. A Sternatia la facciata del Palazzo Municipale (Ex Convento dei Domenicani) si anima grazie ad un videomapping suggestivo e di grande impatto che ha letteralmente affascinato dall’inizio alla fine i suoi spettatori. Un piccolo assaggio di quello che questo comune della Grecìa Salentina ha in serbo per il suo futuro, sempre più attrattivo.

Dalla pizzica al dramma della Xylella, passando per il racconto del miracolo di San Giorgio, patrono del paese, che salvò Sternatia da un alluvione, uccidendo il drago che lo aveva generato. Tutto questo è racchiuso nel videomapping, che ha avuto come regista Massimiliano Siccardi, tra i massimi esperti nel campo, creatore di “Immersive Van Gogh Exhibit”, l’esperienza immersiva sul pittore olandese che sta spopolando oltreoceano con numeri incredibili.

Questo piccolo capolavoro digitale dunque è solo l’inizio di un progetto molto più ampio che è stato finanziato dal Ministero della cultura nell’ambito del PNRR e che ha come obiettivo quello di rendere Sternatia un luogo di Immersive Urban Exhibit per attrarre cittadini temporanei e lavorare ad un ripopolamento attraverso l’innovazione, costruendo luoghi di lavoro e di formazione sul digitale creativo.

Giorgia Durante

Articoli correlati

Addio a Riu, il “gorilla triste” di Fasano

Redazione

Presentato alla comunità di Salve il Piano urbanistico generale

Redazione

Polizia locale, controlli straordinari per garantire la sicurezza

Barbara Magnani

Palazzo Carafa “Aperto alle emozioni”: “Benvenuti a casa vostra”

Barbara Magnani

Incontro del MRS, Pagliaro: “Terme punto focale del futuro del territorio”

Barbara Magnani

Screening gratuiti di Confesercenti Brindisi: informazione e formazione

Andrea Contaldi