Sport

Alla Nuovarredo Arena il Picerno ha battuto la Virtus Francavilla

Alberto Villa, allenatore V. Francavilla (foto F. Miglietta)

Prima giornata del campionato di serie C, alla Nuovarreda Arena si sfidano Virtus Francavilla e Picerno.

Mister Villa schiera col 3-5-2 Forte; Accardi, Gavazzi, Monteagudo; Carella, Risolo, Macca, Di Marco, Nicoli; Artistico, Polidori.

Il tecnico del Picerno, Longo, risponde con un 4-2-3-1 e manda in campo Summa; Pagliai, Garcia, Gilli, Novella; De Ciancio, Guerra; De Cristofaro, Albadoro, Graziani; Murano.

Arbitra Gabriele Sacchi di Macerata.

Meglio gli ospiti dei padroni di casa già nella prima frazione di gioco e vanno vicini al gol in due occasioni: al minuto 31 Murano di testa impegna severamente il portiere della Virtus Francavilla, Forte. E al 43° il Picerno potrebbe passare con Graziani che però colpisce il palo.

Partita per nulla entusiasmante con le due formazioni che sono più attente a non prenderle più che a cercare la via del gol.

Nel secondo tempo il Picerno passa in vantaggio al minuto 74, dopo la conclusione di Esposito che scheggia il palo, Diop lestissimo batte Forte.

Il Picerno controlla la gara, rischia poco, si difende bene, alza il muro e nonostante la gara resti in bilico fino all’ultimo minuto, agguanta la vittoria ed espugna la Nuovarreda Arena.

La Virtus Francavilla inizia il campionato col piede sbagliato ma ci sarà tempo per analizzare quello che bisognerà migliorare.

Articoli correlati

Lecce, in vista dell’amichevole prime nozioni tattiche

Mario Vecchio

Alla scoperta di Neusfit sede del ritiro del Lecce

Mario Vecchio

Casarano, preso l’attaccante Loiodice

Carmen Tommasi

Serie C – Taranto, esordio in trasferta col Giugliano

Redazione

New Basket Brindisi: ecco il brindisino doc Davide Buttiglione

Carmen Tommasi

Virtus Francavilla, ufficializzato l’attaccante Momar Diop

Carmen Tommasi