Sport

Il Lecce a Firenze a caccia di punti, le probabili formazioni

LECCE – Seconda giornata di campionato, il Lecce fa visita alla Fiorentina con oltre 1100 tifosi al seguito.

Un tuffo nel passato, ma con il cuore nel presente, per il Direttore dell’area tecnica Pantaleo Corvino, per l’Amministratore Delegato Sandro Mencucci e per il difensore Lorenzo Venuti ex di giornata. Mentre, dall’altra parte, è assente l’ex giallorosso Barak.

Entrambe le squadre hanno vinto, convincendo, nella prima giornata; i salentini hanno battuto in casa la Lazio, i toscani hanno espugnato il campo del Genoa ma poi hanno perso in Conference League col Rapid Vienna non offrendo la stessa prova brillante del campionato.

Mister Vincenzo Italiano senza Amrabat, Sabiri, Jovic, Ikoné, Barak e Castrovilli, potrebbe dare un po’ di riposo a Mandragora e Gonzalez, visto l’impegno di Coppa, e dovrebbe scegliere di schierare la squadra con il 4-2-3-1 con Terraciano tra i pali; linea di difesa con Dodò, Milenkovic, Quarta e Parisi, per questi ultimi due sarebbe esordio dal primo minuto, poi davanti alla difesa, in mezzo al campo, Arthur e Dancan; sulla trequarti, alle spalle della punta Nzola, dovrebbero esserci Kouamé, Bonaventura, Sottil.

Attenzione però a Beltràn che avanza e potrebbe essere scelto lui come terminale offensivo al posto di Nzola.

L’allenatore del Lecce, Roberto D’Aversa, ha convocato l’attaccante montenegrino Krstovic che comunque dovrebbe partire dalla panchina, così come Venuti che ha recuperato dall’infortunio, non ci sono però gli ultimi arrivati Faticanti e Oudin, per loro l’avventura giallorossa partirà dalla prossima settimana.

Dunque col 4-3-3 dovrebbe scendere in campo Falcone in porta; in difesa Gendrey, Baschirotto, Pongracic e Gallo che dovrebbe tornare titolare; in mezzo al campo Rafia, Ramadani e Gonzalez, con Kaba pronto a subentrare, in attacco Almqvist, Strefezza e Banda.

Appuntamento allo stadio “Franchi”, la gara sarà arbitrata da Maria Sole Ferrieri Caputi di Livorno, fischio d’inizio alle ore 18.30, radio cronaca in esclusiva sulle frequenze di Radio Rama.

LE PROBABILI FORMAZIONI

FIORENTINA (4-2-3-1): Terraciano; Dodò, Milenkovic, Quarta, Parisi; Arthur, Dancan; Kouamé, Bonaventura, Sottil; Nzola. Allenatore: V. Italiano

LECCE (4-3-3): Falcone; Gendrey, Baschirotto, Pongracic, Gallo; Rafia, Ramadani, Gonzalez; Almqvist, Strefezza, Banda. Allenatore: R. D’Aversa.

ARBITRO: Maria Sole Ferrieri Caputi di Livorno

ASSISTENTI: Filippo Meli di Parma e Stefano Alassio di Imperia; IV uomo Antonio Rapuano di Rimini.

In sala video al VAR Aleandro Di Paolo di Avezzando e AVAR Antonio Di Martino di Teramo.

Articoli correlati

Lecce sulla strada giusta, 3 gol al Werder Brema

Massimiliano Cassone

Lecce, Blin verso Palermo

Redazione

Casarano: arriva Opoola

Redazione

Brindisi FC: arriva il centrocampista Pipitone

Redazione

Brindisi, un nuovo inizio tra sfide e speranze

Andrea Contaldi

Vela, due salentini campioni del mondo ILCA

Redazione